il punto: PUNTINISMO E DIVISIONISMO

Per entrare nell’argomento guarda questa animazione
.
.
Il PUNTINISMO (pointillisme)  è un movimento pittorico che applica alla pittura alcuni studi sul colore e sulla sua percezione di Michel Eugène Chevreul (1838).  Questo movimento nasce in Francia, attorno al 1885.
.
I pittori puntinisti dipingono utilizzando punti o piccoli trattini di colore puro, non mescolato con altri colori, senza gradazioni tonali o cromatiche.  Le varie gradazioni non si ottengono mescolando i colori sulla sulla tavolozza o sulla tela, ma sfruttando la fusione  dei colori che avviene  nella retina dell’occhio di chi guarda il quadro.
In questo modo ottenevano colori che sembravano più intensi, brillanti e luminosi.
.
Gli artisti di questa corrente artistica rappresentavano soprattutto paesaggi e scene di vita quotidiana.
I maggiori esponenti di questo movimento in Francia furono:
 Georges Seurat : fu l’ideatore del puntinismo
 Paul Signac:  riprese il metodo di Seurat usando pennellate più larghe, a zone rettangolari o quadrate.
In Italia il movimento prese il nome di DIVISIONISMO, e i suoi maggiori esponenti furono: Gaetano Previati, Pellizza da Volpedo e Segantini. 
Qui siotto puoi vedere alcuni dipinti (cliccasull’immagine per ingrandirli)
.

SE  VUOI PROVARE A REALIZZARE UN QUADRO PUNTINISTA GUARDA QUESTO VIDEO:
 .
 

pensavo che..

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...