Foglie e Fiori

COME DISEGNARE UNA FOGLIA  (geometrizzazione)

Raccogli alcune foglie (o usa delle fotografie). Osservane una con attenzione. Cerca di vedere nella foglia delle linee di struttura o delle forme geometriche semplici.

Fai degli schizzi di foglie sul quaderno o su un foglio da disegno, disegnando prima le linee di struttura e\o le forme geometriche. Poi traccia il contorno della foglia. Per semplificare puoi appoggiare un foglio da lucido sulla foglia, tracciare la struttura, e poi riportarla sul quaderno. Fai lo stesso lavoro diverse foglie. Scegli con l’insegnante il risultato migliore.

Immagine1foglia   Immagine2 foglaimg038

A questo punto sei pronto per la TAVOLA 1\foglie 

MATERIALI: foglia o fotografia abbastanza grande di una foglia, foglio da disegno, meglio ruvido, 24x33cm, matita e matite colorate. COME SI FA : Prendi il foglio da  disegno, e dividilo in due metà  con una linea. Nella parte sinistra del foglio disegna a  matita la foglia scelta, con le line di struttura e il  contorno. Tieni la matita leggera per la struttura e un po’  più calcata per il contorno. Nella parte destra ridisegna la  foglia con la matita leggera e colorala con i pastelli (matita  colorata). Ricorda che i pastelli vanno stesi per “strati”  successivi, tenendo sempre la mano leggera. Solo alla fine  puoi “calcare” per alcune zone done i colori sono più  intensi o per le ombre. Cerca di imitare al meglio possibile i  colori, le sfumature e le particolarità della tua foglia. Se non  hai il colore giusto, prova a sovrapporre più colori. Qui sotto vedi degli esempi .

Foglia originale e prove colore img040Tavola completataimg039

COME DISEGNARE I FIORI  Con lo stesso metodo con cui hai disegnato le foglie, puoi disegnare i fiori. Procurati dei fiori veri o delle fotografie. Osservali. Identifica il centro e gli assi di simmetria. Di solito la corolla dei fiori è caratterizzata da una struttura a simmetria radiale. Osserva in quale forma geometrica può essere racchiusa la corolla. Di solito è ovale o circolare, ma ci sono anche fiori a struttura pentagonale, quadrata o triangolare. Osserva la forma dei petali.

geometrizzazione fiori

A questo punto sei pronto per la TAVOLA 2\fiori 

MATERIALI: fiore o fotografia di fiore abbastanza grande, foglio da disegno, 24×33 cm, meglio se ruvido, matita, colori (tecnica a scelta). COME SI FA: Prendi il foglio e comincia a disegnare con la matita tenuta leggera le linee strutturali che hai rilevato nel fiore. Traccia uno schizzo generale della forma del fiore. Fai attenzione alla dimensione del fiore: non deve essere troppo piccolo e “annegare” nello spazio del foglio, ma non deve nemmeno essere troppo grande e “starci  stretto”. Poi rifinisci il disegno e coloralo con la tecnica che preferisci: matita, pastello, pennarello, acquarello, ecc. Osserva con attenzione le ombre e le sfumature di colore e cerca di riprodurle. Qui sotto vedi alcuni esempi. Cliccando sulle immagini delle gallery in fondo alla pagina le puoi ingrandire e utilizzare per per esercitarti, ma i fiori veri andrebbero meglio.


TAVOImmagine1matisseLA 3 \ COME MATISSE  

Qui a fianco vedi uno dei bozzetti preparatori  realizzati da  Matisse  (importante pittore francese del ‘900)   per le vetrate della  chiesetta di Vence.  Come vedi, l’artista ha creato una    composizione di forme ispirate  al mondo vegetale.  Anche in altre sue opere Matisse  utilizza sagome di elementi tratti dal mondo della natura (piante, fiori, alghe, stelle, semplici forme animali).

Adesso tocca a te: devi progettare una vetrata, un pannello o una composizione,  a soggetto vegetale (foglie o fiori). MATERIALI: foglio da disegno 24×33, matita, colori (tecnica a scelta) COME SI FA: il formato a disposizione è circolare (11 cm di raggio) o triangolare (triangolo isoscele base 22, altezza 22) o quadrato (lato cm 22). Disegna quindi una di queste forme al centro di un foglio da disegno 24×33 cm, meglio se ruvido. Poi sul quaderno fai alcune prove. Disegna alcune forme semplici che riprendano la forma di foglie o fiori. Progetta anche lo sfondo con parti  colorate. Quando hai trovato la composizione che ti soddisfa, trasferiscila sul foglio da  disegno. Colora il bozzetto a pastello, pennarello, tempera, acquarello o  utilizzando un collage di carte  colorate. Qui sotto alcuni lavori di ragazzi di seconda.

——————————————————

Per esercitarti:

——————————————————

alcune immagini e esercizi di questa sezione sono tratti da: Lazotti-Corno, Laboratorio A – Fai arte, Bulgarini Editore (adottato in tutte le classi)

pensavo che..

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...